Camminare sulla Barceloneta mano nella mano, perdersi insieme per le antiche stradine del centro, ammirare il tramonto da una terrazza con vista.

Queste sono solo alcune delle cose che potete fare durante un weekend romanticoBarcellona.

La capitale catalana ha un’anima romantica che di solito sfugge al primo sguardo.

In questo articolo troverete numerose dritte per trascorrere un weekend indimenticabile con la vostra dolce metà.

Se vuoi scoprire Barcellona insieme a me

Passeggiare nel Born alla Blue Hour

Mi piace camminare verso sera tra le strette stradine del Born, a mio avviso uno dei quartieri più belli di Barcelona.

Tra gallerie d’arte, negozietti vintage e quell’atmosfera unica che sa di passato è facile fermarsi a bere una cerveza in qualche pittoresca piazzetta, tra chiese antiche  e preziosi balconi colmi di fiori.

Ma non dimenticate di visitare il Palau della Musica, con la sua sala da concerti (dichiarata patrimonio Unesco) che di sera sembra uscito da una fiaba.

Girovagare per parchi   

 

Per entrare davvero nel regno delle favole non esiste posto al mondo migliore del Parc Guell.

Il genio di Gaudì ha modellato questo parco rispettando le forme della Natura, creando qualcosa di unico come solo lui sapeva fare!

Dato l’alto numero di turisti è obbligatorio prenotare l’entrata.

Se possibile, meglio la mattina presto, per avere una vista perfetta sulla città dalla celebre terrazza in mosaico e non dover sgomitare per una foto.

In pieno centro vi aspetta il Parco della Ciutadella, dove i catalani vanno a rilassarsi durante il weekend.

Se preferite spingervi un po’ più in là vi consiglio il meraviglioso e ancora poco conosciuto Parco del Labirinto (fermata metro verde L3 Mundet), dove sarà facile tornare bambini.

L’ingresso al parco è gratuito il mercoledì e la domenica.

Ultima chicca è il poco conosciuto Parc de Cervantes, (fermata L3 Verde Zona Universitaria) che in primavera si riempie di splendide Rose provenienti da tutto il mondo.

 

Rilassarsi in una Spa 

Dopo una lunga giornata a piedi cosa c’è di più romantico che rilassarsi in una Spa?

Questa è una delle più belle in europa, sono i vecchi bagni romani fatti interamente di pietra, illuminati da candele e incenso, con ingressi limitati per favorire il benessere degli ospiti.

Prenota sul sito e lasciatevi coccolare dalla città.

In alternativa andrebbe bene anche un massaggio con vista sulla città al tramonto.

 

Il Bacio

Un’opera fantastica e che tutti gli innamorati dovrebbero vedere.

No, non si tratta del celebre quadro di Klimt, ma di un murales in mosaico a lato della cattedrale.

El mundo nace en cada beso” è l’opera del fotografo Fontcuberta che ha raccolto centinaia di immagini per creare questo incredibile spettacolo.

Cosa aspetti a dare un bacio?

Fontana Magica

Lo dice il nome, no?!

La Fontana Magica è un must per chi viene a Barcellona.

Costruita in occasione dell’Expo nel 1929,  la Fontana Magica di Plaza de Espanya continua a illuminare i weekend dei catalani con il suo spettacolo di luci e musica.

Un momento di magia che vi lascerà senza parole!

Ideale per le coppie e chi viaggia con bambini al seguito.

#LocalTips: l’evento è gratuito e richiama sempre molte persone, andare sul presto.

Da mercoledì a domenica dalle 21.30 alle 22.30.

Concerti sulle terrazze di Gaudì

Esperienza meravigliosa.

Con questo biglietto si può visitare l’interno della casa (con audioguida) e ascoltare musica dal vivo sulla terrazza con un bicchiere di Cava in mano.

La vista sulla città e l’atmosfera di Gaudì fanno il resto.

E’ talmente romantico che ho visto un signore giapponese inginocchiarsi e chiedere in sposa la propria fidanzata.

 

 

Spero che i miei consigli possano essere utili a tutte le coppie che stanno cercando qualcosa di romantico da fare a Barcellona.

Se hai bisogno di una mano gratuita nell’organizzare il tuo viaggio, Non Esitare!